10.9.18

Catasto Onciario di Seminara: Homepage 0: Autorizzazione. Copertine. Spiegazioni. Introduzioni, etc.

B. Home 1 → Fuochi.
Sommario per categorie: a. Fuochi. - b. Confraternite. - c. Monte di Pietà. - d. Vergini e Vedove. - e. Ecclesiastici  secolari cittadini. - f. Chiese, cappelle, pio monte. - g. Cappellanie. - h. Conventi e monasteri. - i. Abitanti forestieri. - k. Bonatenenti forestieri non abitanti. - l. Principe di Cariati. - m. Ecclesiastici forestieri. - n. Collettiva generale. - o. Università di Seminara.
LIBRO DEGLI APPREZZI: vedi sotto rinvio alle singole pagine e contrade, con proprietari dei fondi, dei limitanti, delle colture, del reddito stimato, dei confinanti. -

Avvertenza: Per ogni singolo fotogramma occorre cliccare sull'immagine per ingrandirla e poterla leggere nel suo originale. I testi che seguono in singoli post sono una libera trascrizione commentata e a volte lievemente modificata per agevolarne la lettura. Per una trascrizione puntuale si rinvia all'apposita Tabella A: testo base, e successive Tabelle analitiche e tematiche, in corso di redazione, nonché ai Dizionari integrativi per nomi, luoghi, borghi, contrade, chiese, ecc. Per avere “Contatti" si scriva nell'apposito “Modulo di contatto”.

Essendo venuti a cadere i vincoli e i limiti della legge Ronchey, grazie alla l. 124/2017, in vigore dal 29 agosto dello scorso anno, che consente la libera riproduzione e pubblicazione degli autentici tesori custoditi negli Archivi di Stato, sono ben lieto di rendere disponibile il catasto onciario di Seminara, a suo tempo da me fatto fotografare, pagando i relativi diritti e rispettando i divieti imposti. Da questa copia su pellicola sono stati da me, con lavoro certosino, estratti i files digitali con un Canoscanner dell'epoca, che conservo ancora insieme al vecchio computer con cui era da collegare. Ma soprattutto conservo le pellicole originarie, sempre riutilizzabili alla bisogna. Ne avevo fatto copia su disco consegnato in via riservata a qualche amico, al pari dei Materiali. Mi rallegro che quella vecchia digitalizzazione sia ancora ottima per la messa in rete, allora non prevista. Del Catasto onciario qui pubblicato avrebbe dovuto esistere una seconda copia, in genere conservata presso l’Università cui si riferiva. Il volume è preceduto da atti preparatori, che speriamo di poter egualmente riprodurre salvo che non lo facciano le stesse amministrazioni degli archivi o altre Amministrazioni pubbliche. Il volume qui riprodotto è lacero in non poche sue pagine e per questo sarebbe ƒquanto mai utile il confronto con la seconda copia, che forse esiste da qualche parte. In mancanza della seconda copia le lacune dovute a lacerazioni della pagina possono essere colmate dalla consultazione dei Relevi, conservati in Napoli. Sarà questa una utile e necessaria integrazione della quale ci avvarremo quando e se possibile. La numerazione è in pagine progressive con un recto (r) e verso (v). Cliccando sull'immagine è possibile leggere l’originale ingrandito. Del Catasto onciario di Seminara è stata promossa nel 2011 a cura della Provincia di Reggio Calabria una edizione, edita da Rubettino, di cui teniamo conto. La nostra è una edizione in rete dei fotogrammi del testo originale, accompagnata da una nostra trascrizione con apparati e annotazioni. Prezioso per il nostro lavoro di esegesi, in particolare dei toponimi, è il Dizionario dei dialetti della Calabria meridionale, redatto da Giuseppe Antonio Martino e Ettore Alvaro, presso “Qualecultura”, Iª ed. 2010.

Sulla base del catasto onciario e di altro fonti via via indicate sarà contestualmente redatto un più generale Dizionario storico toponomastico fruibile in rete, su questo blog Taurianum, e verrà estratta analiticamente ogni altra informazione utile ai nostri «Materiali per una Storia di Seminara». Accanto al Dizionario storico toponomastico con base nelle voci del Catasto vengono redatti anche un Dizionario Onomastico e altri Dizionari utili. Un Toponimo è in genere un riferimento costante nel tempo e tale da proiettarsi nei secoli. Se possibile, si cercherà anche di indagare come il toponimo sia sorto. Si procede in questo modo: vengono dati tutti i toponimi che si trovano nel Catasto, ed ovviamente viene specificato dove si trovano e a quale o quali e quante pagine vi si trovino. Vengono poi raccolti intorno a questo toponimo tutti i dati e le informazioni che ad esso si ri riferiscono in ogni altra fonte, precedente o successiva al Catasto. Nel Dizionario toponomastico generale pare utile includere anche i toponimi che non si trovino menzionati nel Catasto, ma solo in altre fonti. Intorno al toponimo viene raccolta ogni informazione utile, anche se non strettamente di carattere toponomastico. Eventuali ripetizioni sono previste ed accettate se servono a dare autonomia alle singole voci. Diverso è il criterio per il Dizionario onomastico, che viene redatto solo per i nomi contenuti nel Catasto, ma ai quali verrà aggiunta ogni altra informazione che si trovi in fonti diverse dal Catasto, ad esempio atti notarili o registri parrocchiali. In altri termini, il Catasto Onciario è la base e la madre di ulteriori ricerche, possibili nella misura in cui gli Archivi storici si siano conservati, siano stati custoditi e siano giunti fino a noi come i più preziosi fra i “beni comuni”, atti a conservare la nostra Memoria e la nostra Identità comunitaria.

Esiste una vasta letteratura sui Catasti e sulla riforma finanziaria del Regno attuata dal ministro Tanucci. Ne verrà fatta occasionale menzione. All'origine vi sono queste Istruzioni dell’epoca sul modo in cui dovevano redigersi i Catasti: Direzione, ovvero Guida delle Università di tutto il regno di Napoli per la sua retta amministrazione ... composta dal dottor Lorenzo Cervellino, Napoli 1756, il cui testo può leggersi agevolmente in Internet Archive. Intanto, una informazione elementare la si trova in Wikipedia da cui estraiamo dati elementari di avvio. Statistiche, tabelle, confronti verranno via via redatti. Intanto è bene tener presente le sette categorie di soggetti che si trovano nel Catasto:
  1. cittadini abitanti e non abitanti
  2. vedove e vergini
  3. ecclesiastici secolari cittadini
  4. chiese, monasteri e luoghi pii nell'università
  5. forestieri abitanti laici
  6. chiese, luoghi pii e monasteri forestieri
  7. forestieri non abitanti laici
La redazione del Catasto di Seminara, recante qui la data del 1746, ma redatto in più anni, ad incominciare dal 1741, consiste di diverse fasi, così rappresentate:
  • gli atti preliminari mediante i quali in particolare si nominavano i cittadini deputati in rappresentanza dell'università divisi per classi sociali (normalmente de civilibus, de mediocribus e de inferioribus) e gli estimatori interni ed esterni e si stabilivano i prezzi delle vettovaglie. Per Seminara è conservato un volume di Atti Preliminari che saranno da noi acquisiti, trascritti e pubblicati con fotogramma a fronte. In particolare, il volume contiene l'elenco dei Quartieri di Seminara, con indicati per ciascuno di essi il nome degli abitanti, distribuiti per nucleo familiare e ogni suo componente l'indicazione dell'età. In data 12 gennaio 1742 si possone leggere per Seminara la composizione della Deputazione dei sei membri in Per i nobili: Don Francesco Antonio Mezzatesta e don Pietro Longo; per i civili: Paulano Fallaccari e Marcantonio Calogero; per il popolo: Pietro Michelizzi e Marco Gallo. Per gli Estimatori, due di Seminara: Francesco Tizzarella e Antonio Giofrà Stritto. Per quelli di Palmi: Pietro Galimi e Paolo Costa. Rappresentavano l'Università di Seminara: Paolo Marzano, Antonio Anile, Girolamo Aquino, Atonio Cavallo. Notaio: Antonio Vicari.
  • le rivele mediante le quali ogni cittadino rivelava la composizione dei propri nuclei familiari e le proprie sostanze. Per Seminara sono conservaio tre volumi di Revele che saranno da noi acquisiti, trascritti e pubblicati con fotogramma a fronte.
  • l'apprezzo mediante il quale i deputati al catasto valutavano tutti gli immobili della comunità con le relative rendite, ad esclusione della casa di abitazione della famiglia che godeva di esenzione; di qui una commissione formata da rappresentanti del comune e dagli estimatori verificavano la veridicità delle rivele anche con i precedenti catasti locali ed altri numerosi documenti (stati delle anime, affitti di gabelle, documenti relativi al possesso di bestiame, ecc.). Pet Seminara il Libro degli Apprezzi è cucito insieme con il Libro degli Atti Preliminari, al quale segue subito dopo.
  • l'onciario, con cui venivano liquidate le singole posizioni mediante il calcolo dei rispettivi patrimoni mediante la somma delle once da industria (cioè da lavoro) e once dai beni e il totale espresso, appunto, in once e tarì. Ne esistevano anche per Seminara due copie, di cui si è conservato solo quello esistente in Napoli alla Regia Camera della Sommaria.
– Per maggiore comodità lettura, vengono predisposte homepages riassuntive più piccole, mentre qui pare opportuno lasciare un lunghissimo post che darà una visione complessiva di tutto il contenuto del Catasto Onciario e dei suoi Apparati critici. È prevista anche la contestuale pubblicazione delle Revele.
FUOCHI: Top. ↑ ↓ B.
Elenco generale sintetico. Per Tabelle dei Fuochi con dati riassuntivi si vedano singole homepage: Fuochi 1 - Per un ordine alfabetico di tutti i cognomi presenti nel Catasto: Diz. Onomastico A. - Top. ↑
Antonio Masseo: 1r-1v-2r. Stampa pp. 1-2. - Antonino Maci: 2v-3r. Stampa pp. 3-4. - Antonino Giofrè: 3v-4r. - Antonino Clementi qm Domenico: 4v. - Antonio don Alessandro:  5r-8v. - Antonino Evangelista qm Domenico: 9r-10r. - Antonino Ré: 10v. - Antonino Schimizzi: 11r. - Antonino Avellino: 11v-12r. - Antonino Nesci: 12v. - Antonio d’Agostino: 13r-14r. - Agostino Longo: 14v-15r. - Antonio di Condina qm Filareto: 15v. - Antonino Dominici: 16r-17r. - Antonio Cascetta: 17v. -  Antonino Smeraglia: 18r. - Antonio Grimaldi: 18v-20v. - Antonio Barritteri: 21r. - Antonio Jannello: 21v. - Antonino Russo: 22r-22v. - Antonino Sofi: 23r. - Antonio Morabito qm Isidoro: 23v-24v. - Antonio Cidoni: 25r-25v. - Antonio Lamantea: 26r-26v. - Antonino Casari: 27r. - Antonino Costarella: 27v. - Andrea Richichi: 28r-28v. -  Antonino Clementi: 29r. - Agostino Vizzari: 29v. - Antonino Federico: 30r-31r. - Antonio Cavallaro: 31v-32r. - Antonino d’Arena: 32v-33r. - Antonino Zillepa: 33v-34r. - Antonino Pipino: 34v. - Antonio Cammareri: 35r. - Antonino Cuzzopia: 35v. - Andrea Giofrè: 36r. - Antonino Schimizzi qm Leonardo: 36v. - Antonio Candila: 37r. - Antonio Milano: 37v-38r. - Antonino l’Agliotta: 39r. - Antonio Lamarra: 39v. - Antonio Santa Cristina: 40r-40v. - Antonino Scidà: 41r. - Antonino Benefati: 41v. - Antonino Russo: 42 r. - Antonio Gullo: 42v. - Antonino Passarello: 43r-43v. - Antonino Lamarra qm Domenico: 44r-44v. - Antonio Cavallo: 45r. - Antonio Cristofalo: 45v-46r. - Antonino Tripodi qm Giovanni: 46v-47r. - Antonino Cavallaro: 47v-48r. - Antonino Polimeni: 48v. - Antonino Smeraglia: 49r. - Antonino Muscato: 49v. - Antonino Caristi: 50r-50v. - Antonino Gullo: 51r. - Antonino Silvestri: 51v. - Antonino Terranova: 52r-52v. - Antonino Soraca: 53r. - Antonino Giordano: 53v-54r. - Antonino Furnari: 54v. - Antonino Costantino: 55r-55v. - Antonio Tomeo: 56r-57r. - Antonino Carnovale: 57v. - Antonino Smeraglia: 58r. - Antonino Fullotta: 58v. - Antonio Catanzaro: 59r. - Antonio di Condina: 59v-60v. - Antonino Vaccaro: 61r-61v. - Antonino Pipino: 62r. - Antonino Minniti: 62v-63r. - Antonio Gatto: 63v. - Antonio Valenti: 64r. - Antonino Collura: 64v-65v. - Antonio Lamarra: 66r-66v. - Antonino Valenti: 67r. - Antonino Santaiti: 67v. - Antonino Doria: 68r. - Antonino Musolino: 68v. - Antonino La Rosa: 69r. - Antonio Cidoni: 69v. - Antonino Zagari: 70r. - Antonio Carella: 70v. -  Antonino Pinnacchio: 71r. - Antonino Graniti: 71v. - Antonino Infantone: 72r. - Antonino Chiappalone: 72v. - Antonio Candido: 73r-74r. - Antonino Lombardo: 74v. - Antonino Lania: 75r. - Antonino Gallo: 75v. - Antonio di Febbo: 76r. - Antonio Schiavone: 76v. - Antonio Celi: 77r. - Antonio Punteri: 77v. - Antonino Fidele: 78v. - Antonio Mastrojanni: 79r-79v. - Antonino Marano: 80r. - Antonio di Luca: 80v. - Antonino Anile: 81r-82r. - Antonino Clemente: 82v-83r. - Antonino Filleti: 83v. - Antonio Vicari: 84r-85r. - Antonio Sanchez: 85v-87v. - Antonino Barritteri: 88r. - Bruno Romeo: 89r. - Bruno Fidili: 89v. - Bruno Tamaro: 90r-90v. - Bruno Russo: 91r. - Bartolo Vangelista: 91v. - Bruno Calojaro: 92r. - Bruno Oliva: 92v. - Bruno Bertè: 93r. - Bruno Milignano: 93v. - Bruno Verteri: 94r. - Bruno Tropiano: 94v. - Bartolo Cannatà: 95r. - Bernardo Imerti: 95v-96r. - Bruno Pintimalli: 96v. - Bruno Pintimalli: 97r. - Bruno Buggè: 97v. - Bruno Cariddi: 98r. - Bruno Arcaro: 98v. - Bruno Garipoli: 99r. -  Bruno d’Arena: 99v. - Bruno Creazzo: 100r. - Bono Lamarra: 100v. - Bruno Larzaniti: 101r. - Bruno Morè: 101v. - Bartolo Mangraniti: 102r. - Cristofalo Maysano: 103r. - Carmine Fullotta: 103v. - Carmine Coscinà: 104r-106v. - Carlo Antonio di Cicco: 107r-107v. - Cristofano Capoferro: 108r-108v. - Carmine Pellizzeri: 109r. - Carmine Milignano: 109v. - Carmine d’Alessandro: 110r. - Carmine Dormi: 111r. - Concesso Gaglioti: 111v. - Carmine Veneziano: 112r-113r. - Carmine Ottinà: 113v. - Carmine Lania: 114r. - Carmine Buccisano: 114v. - Carmine Branci: 115r. - Candeloro Repace: 115v. - Carlo Calogero: 116r-116v. - Cristofalo Barritteri:  117r-117v. - Congregazione di San Michele Arcangelo: 118r. - Congregazione di San Marco Evangelista: 119v. - Carmine d’Agostino: 119r. -  Domenico Falcone: 120r. - Domenico Zetera: 120v-121r. - Domenico Germanò: 121v. - Domenico Gaglioti:  122r. - Domenico Milino: 122v. - Domenico Cidoni: 123r. - Domenico Cristofalo: 123v. - Domenico Ciccone: 124r. - Domenico Bianchino: 124v. - Domenico di Febbo: 125r. - Domenico Buggè: 125v-126r. - Domenico Argirò: 126v. - Domenico Bova: 127r. - Domenico Caracciolo: 127v. - Domenico Tripodi: 128r. - Domenico Idà: 128v. - Domenico Zirilli: 129r. - Domenico Candido: 129v. - Domenico Sofi: 130r-130v. - Domenico Pipino: 131r. - Domenico Cammareri: 131v. - Domenico d’Angelo: 132r. - Domenico di Caria: 132v-133r. - Domenico Burgisi: 133v. - Demetrio Arcuri: 134r. - Domenico Schimizzi: 134v. - Domenico Ditto: 135r. - Domenico Tomaselli: 136r. - Domenico Gallo: 136v. - Domenico Tudisco: 137r-138r. - Domenico Grillone: 138v-139r. - Domenico Giustra: 139v. - Domenico Russo: 140r. - Domenico Calabresi: 140v. - Domenico Sinopoli: 141r-142r. - Domenico Murgante: 142v. - Domenico Oliva: 143r. - Domenico Managò: 143v-144r. - Domenico Nesci: 144v. - Domenico Manduni: 145r-145v. - Domenico Antonio Celi: 146r-147r. - Domenico Grio: 147v-148r. - Domenico Corso: 148v. - Domenico Latino: 149r-149v. - Domenico Gentile: 150r. - Domenico Cavallaro: 150v-151r. - Domenico Mangraniti: 151v. - Domenico Milignano: 152r. - Domenico La Rocca: 152v-153r. - Domenico Benedetto Ferraro: 153v. - Domenico Barritteri: 154r. - Domenico Caravari: 154v-155r. - Domenico d’Agostino: 155v-156v. - Domenico Alfarone: 157r. - Domenico Caldarazzo: 157v. - Domenico d’Andrea: 158r-158v. - Domenico Campagna: 159r-159v. - Domenico di Franco: 159v-162v. - Domenico Agresta: 163r. - Domenico Morabito: 163v. - Domenico d’Arena: 164r-164v. - Domenico Falcone: 165r. - Domenico Surace: 165v. - Domenico d’Alia: 166r. - Elia Terranova: 167r. - Elia Branci: 167v. - Egidio Vangelista: 168r. - Elia Managò: 168v. - Elia Alfarone: 169r-169v. - Francesco Giovanni Sanchez: 170r-170v. - Francesco Cullura: 171r-171v. - Francesco Funnari: 172r. - Filareto Iannello: 172v-173r. - Francesco Muscari: 173v-175v. - Francesco Milignano: 176r. - Francesco Amendolia: 176v. - Francesco Ingegneri: 177r. - Francesco Zangari: 177v-178r. - Francesco Ricevuto: 178v. - Francesco Matarfino: 179r-179v. - Francesco Surace: 180r. - Francesco di Condina: 180v. - Francesco Musolino: 181r. - Francesco Carizzo: 181v. - Francesco Gatto: 182r. - Francesco Adornato: 182v. - Francesco Barba: 183r. - Francesco d’Angelo: 183v. - Francesco d’Amico: 184r. - Francesco Dominici: 184v. -  Francesco Morabito: 185r. - Francesco Schimizzi: 185v. - Francesco Gatto: 186r. - Filareto Colicchia: 186v. - Francesco Manganaro: 187r. - Francesco Cascetta:  187v. - Francesco Tomeo: 188r. - Francesco Graniti: 188v. - Filareto Passarello: 189r-189v. - Francesco Pellicanò: 190r. - Francesco Attisano: 190v. - Francesco Vangelista: 191r. - Francesco Sonnà: 191v-192r. - Francesco d’Arena: 192v. - Francesco Zirilli: 193r-193v. - Francesco Marino: 194r-194v. - Francesco Bombace: 195r. - Francesco Marano: 195v-196r. - Francesco Antonio Chirri: 196v-197r. - Francesco Pinnacchio:  197v-198r. - Francesco Zuccaro: 198v. - Francesco Barritteri: 199r. - Francesco Avoleo:  199v. - Filareto Richichi: 200r. - Francesco Iannello: 200v. - Francesco Raco: 201r. - Francesco d’Agostino: 201v-202r. - Francesco Morè: 202v. - Francesco Costantino: 203r. - Francesco Floccardi: 203v. - Filippo Currone: 204r. - Francesco Russo: 204v. - Francesco Rodinò: 205r. - Francesco Giustra: 205v. -  Filareto Lo Presti: 206r. - Francesco La Ragione: 206v. - Francesco Chirchiglia: 207r. - Francesco Melara: 207v. - Francesco Passabosco: 208r. - Francesco d’Alio: 208v. - Francesco Galati: 209r. - Francesco di Caria: 209v. - Filippo Currò: 210r. - Francesco di Naro: 210v. - Francesco Tomasello: 211r. - Francesco Tizzarella:  211v-212r. - Francesco Genoese: 212v. - Francesco Muscari: 213r. - Francesco Silipigni: 213v-214v. - Francesco Antonio Mezzatesta: 215r-218r. - Francesco Santaiti: 218v. - Filareto Curazzisi: 219r. - Giuseppe Ballecca: 220r-220v. - Giuseppe Chieppi: 221r-221v. - Giuseppe Caldarazzo: 222r-222v. - Giovanni Cristofalo: 223r-223v. - Giuseppe Tarantino: 224r-225r. - Giorgio Rossi: 225v-226v. - Giuseppe Antonio Lanzo: 227r-228r. - Giuseppe Chiemi: 228v. - Giuseppe Nesci: 229r-229v. - Giuseppe Buda: 230r. - Giuseppe Muscari: 230v. - Giuseppe Arena: 231r. - Giuseppe Giofrè: 231v. - Giovanni Lo Presti: 232r. - Giovanni Calorè: 232v. - Giovanni di Filippo: 233r-233v. -  Giovanni Argirò: 234r-234v. - Giuseppe Melara: 235r-235v. - Giacomo Melara: 236v. - Giuseppe Melara: 237r-238v. -  Giandomenico Zetera: 239r-239v. - Giovanni Calojaro: 240r. - Giuseppe Morabito: 240v-241v. - Giuseppe Grio: 242r-243r. - Giuseppe di Tarsia: 243v. - Giacomo Micari: 244r. - Giacomo Tedesco: 244v-245r. -  Gregorio Mangione: 245v-246r. - Giacomo Branciforti: 246v. - Giovanni Rijtano:  247r. - Geronimo Lo Faro: 247v. - Gennaro Oliva: 248r. - Gregorio Carpanzano: 248v. - Giuseppe Lania: 249r. - Giovanni di Febbo: 249v. -  Giuseppe di Febbo: 250r. - Giovanni di Domenico: 250v. - Giovanni Buggè: 251r-251v. - Gregorio Gallo: 252r. - Geronimo di Todaro: 252v. - Giovanni Carrica Pardo: 253r. - Giovanni Battista Safioti: 253v. - Giuseppe Ramundo: 254r. - Giuseppe Benedetto: 254v. - Giuseppe Alfarone: 255r. - Gregorio Barritteri: 255v. - Giovanni di Genua: 256r-256v. - Giuseppe Spanò: 257r. - Giuseppe Manduni: 257r. - Giuseppe Florio: 257v. - Giacomo Amendolia: 258r. - Giuseppe Giofrè: 258v. - Giuseppe Antonio Italiano: 259r. - Giuseppe Iacunisi: 259v. - Giuseppe Culosi: 260r. - Giuseppe Sonnà: 260v. - Giuseppe Russo: 261r. - Giuseppe Nesci: 261v. - Giacomo Ioculano: 262r. - Geronimo d’Aquino: 262v. - Giovanni di Majo: 263r. - Gennaro Benedetto: 263v. - Giuseppe Antonio Silvestri: 264r. - Giuseppe Galletta: 264v. - Giuseppe Nesci: 265r. - Giuseppe Chirchiglia: 265v. - Giuseppe Vangelista: 266r. - Giuseppe Ioculano: 266v. - Giuseppe d’Agostino: 267r. - Giovambattista Cidoni: 267v. - Giovambattista Amendolia: 268r. - Giuseppe Zumbo: 268v. - Giuseppe Bonello: 269r. - Giuseppe Murtari: 269v. - Giuseppe di Genua: 270r. - Giacomo di Mercurio: 270v. - Giuseppe di Genua: 271r. - Giovambattista Predicara: 271v. - Giovanni Corrao: 272r. - Giovambattista Bompane: 272v. - Gaetano Giaco: 273r. - Giuseppe Schimizzi: 273v. - Giovanni di Genua: 274r. - Giuseppe Pizzinni: 274v. - Giuseppe Misale: 275r. - Giuseppe Lombardo: 275v. - Giuseppe Patranta: 276r. - Giacomo Calù: 276v. - Giacomo Cancelleri: 277r. - Giuseppe Cristofaro: 277v. - Geronimo Infantino: 278r-278v. - Giuseppe Tudesco: 279r-280v. - Giovanni Alfonso Tuppo: 281r-282r. - Giovanbattista Monizio: 282v-283v. - Giuseppe Antonio Repace: 284r-285v. - Giuseppe Bullace: 286r-286v. - Giovanni Sonnà: 287r-287v. - Giovanni Cristofalo: 288r-288v. - Giuseppe di Caria: 289r-289v. - Giuseppe Rossi: 290r-292r. - Giovanbattista Gaglioti: 292v. - Giuseppe Genoese: 293v. - Giuseppe d’Angelo: 294r-294v. - Giacomo Tripodi: 295r-295v. - Giuseppe Mastrojanni: 296r-296v. - Giuseppe Antonio Passabosco: 297r. - Giuseppe Milignano: 297v1. - Giovanni Bagalà: 297v2. - Giuseppe Gatto: 298r1. - Giovanni Marafioti: 298r2. - Ignazio Anteri: 299r. - Innocenzio Grimpito: 299v. - Lorenzo Cundò: 300r. - Littario Caruso: 300v. - Luca Antonio d’Elia: 301r. - Lorenzo Gaglianò: 301v. - Lorenzo Valenti: 302r. - Luca Celi: 302v-303v. - Leonardo Attisano: 304r. - Lorenzo Murgante: 304v. - Matteo Bagalà: 305r. - Michiele Schimizzi: 305v. - Marco Tomarchi: 306r-306v. - Michiele Lazaro: 307r. - Matteo Marafioti: 307v. - Michiele Guardata: 308r-308v. - Mercurio Fidele: 309r. - Mercurio Giofrè: 309v. - Michiele Lanzo: 310r. - Matteo Evangelista: 310v. - Michiele Tomeo: 311r. - Marco d’Arena: 311v. - Michiele Smeraglia: 312r. - Mercurio Morabito: 312v. - Matteo d’Agostino: 313r. - Marco Isabella: 313v. - Michiele Carullo: 314r. - Michiele La Maestra: 314v. - Michiele Loiacono: 315r-315v. - Michele Ceravolo: 316r. - Marcantonio Gullo: 316v. - Martino Nesci: 317r. - Mercurio Gaglioti: 317v. - Matteo Gaglioti: 318r. - Marco Gallo: 318v-319r. - Nicola Bongiovanni: 323v. - Natale Muschella: 324r. - Natale Tirone: 324v. - Nunzio Benedetto: 325r. - Natale Celi: 325v. - Nicola Schimizzi: 326r. - Nicola Ioculano: 326v. - Nunzio Giofrè: 327r. - Orazio Lo Faro: 328r. - Onofrio Cutellè: 328v. - Onofrio Luvari: 329r. - Pietro Pifano: 330r. - Paulo Giustra: 330v-331r. - Paulo Zagari: 331v. - Paulo Nesci: 332r. - Paulo d’Amico: 332v. - Pietro Alfarone: 333r. - Pietro Napoli: 333v. - Paulo Marzano: 334v-335r. - Paulo Cullura: 335v-336r. - Paulo Millino: 336v. - Pietro Sergi: 337r. - Paulo Tudesco: 337v. - Pietro Lisciardo: 338r. - Paulo Genoese: 338v. - Pietro Crisafi: 339r. - Paulo d’Angelo: 339v. - Pasquale Fotia: 340r. - Paulo Fullotta: 340v. - Pietro Tudesco: 341r-341v. - Pietro Antonio Cullura: 342r-342v. - Pietro Rosso: 343r. - Pietro Sofi: 343v. - Paulo Marano: 344r. - Paulo Morabito: 344v. - Pietro Fidele: 345r. - Paulo Chitti: 345v-346r. - Pietro Muscari: 346v. - Paulo Solamo: 347r. - Paseo di Caria: 347v. - Paulo Zetera: 348r. - Paulo Galati: 348v. - Paulino Cristofaro: 349r. - Paulo di Majo: 349v. - Placido Lo Faro: 350r. - Pietro Antonio Laroccella: 350v. - Paulo La raggione: 351r. - Paulo Currao: 315v. - Paulano Fallaccari: 352r-352v. - Pietro Longo: 353r-353v. - Pietro Michelizzi: 354r-354v. - Paulo Terranova qm Domenico: 355r. - Paulo Tripodi: 355v. - Rosario Falvetti: 356r. - Rocco Scaramuzza: 356v. - Salvatore Cammareri: 357r. - Santo Dinaro: 357v. - Santo Parrello: 358r. - Stefano Nesci: 358v. - Simone Giustra: 359r. - Santo Marano: 359v. - Silvestro Masseo: 360r. - Salvatore Burgisi: 360v. - Stefano Pietro Paulo: 361r. - Salvatore Gaglioti: 361v. - Stefano Tudesco: 362r-362v. - Salvatore Ricevuto: 363r. - Sebastiano Polimeni: 363v. - Salvatore Tripodi: 364r. - Stefano Buda: 364v. - Santo Predoti: 365r. - Salvo Gatto: 365v-366r. - Santo d’Arena: 366v-367r. - Stefano Ioculano: 367v. - Salvatore Candito: 368r. - Stefano Nesci: 368v. - Salvatore Morabito: 369r. - Salvatore Zetera: 369v. - Tomaso Genoese: 370v. - Tomaso Colaciuri: 371r. - Tomaso Licopoli: 317v. - Tomaso Currao: 372r-372v. - Tomaso di Genua: 373r. - Tomaso Baldassarro: 373v. - Tomaso Barillà: 374r-374v. - Tobbia Satriano: 375r-375v. - Tiberio Aquino: 376r-376v. - Vincenzo Pardo: 377v. - Vincenzo Rosso: 378r. - Vincenzo d’Alio: 378v. - Vincenzo Surace: 379r. - Vincenzo Matarone: 379v.

CONGREGAZIONI: Top. ↑ ↓ B.
Congregazione laica di San Michiele Arcangelo seu Confraternita dentro la chiesa di San Michiele: 118r. - Congregazione laica di San Marco Evangelista seu Confraternita dentro la chiesa di San Marco: 118v. -

REGIO SACRO MONTE: Top. ↑ ↓ B.
319v-323r. -

VERGINI E VEDOVE: Top. ↑ ↓ B.
Anna Auddino, vedova di Nicola Surace: 380r. - Antonia Timarchi qm Paulo: 380v1. - Antonia Cariddi, vedova di Domenico Palermo: 380v2. - Antonia Tropiano, ved. di Giuseppe Catalano: 381r. - Anna Maria Lo Faro, ved. di Giuseppe Russo di Pietro: 381v. - Antonia Jenaro, ved. di Paulo Oliva: 382r. - Suor Agata Fontana,  monaca professa Monastero di San Mercurio: 382v. - Suor Agata Calojaro, monaca professa nel Monastero della SS. Annunziata: 383r. - Antonia Valenti, vedova di Giuseppe Antonio Bompane: 383v. - Anna Bompane, ved. di Matteo Gullo: 384r. - Caterina Salerno, ved. di Domenico Musolino: 384v. - Caterina Candiloro, ved. di  Nicola Zirilli: 385r1. - Caterina Summa, ved. di Andrea Romano: 385r2. - Caterina Chirchiglia, ved. di Antonio Zetera: 385v. - Caterina La Scala, ved. di Francesco Rè: 386r. - Caterina d’Arena, ved. di Antonio Sgroi: 386v. - Caterina Addino, ved. di Domenico Garofalo: 387r. - Caterina Terranova, ved. di Rocco Palermo: 387v. - Caterina Tizzarella, ved. di Giovanni Campora: 388r. - Caterina Zetera, ved. di Nicolò Cariddi: 388v. - Caterina Cuzzola, ved. di Mercurio Sammarco: 389r. - Suor Chiara Gariano, figlia del dottor fisico Francesco Gariano: 389v. - Caterina Napoli, vedova di Antonio Tripodi: 390r. - Caterina Pipino, ved. di Giuseppe Pellicanò: 390v. - Dianora Minniti, ved. di Antonio Zuccaro: 391r. - Domenica Natafaro,  ved. di Giovanni S. Cristina: 391v. - Domenica Lamarra, ved. di Francesco Pipino: 392r. - Dianora Fidele, ved. di Francesco Barbieri: 392v. - Domenica Cancelleri, ved. di Carmine Bullace: 393r. - Dianora Impiumbato, ved. di Francesco Antonio Millino: 393v1. - Dianora Bompani: 393v2. - Domenica Adornato, ved. di Sigismondo Barritteri: 394r. - Domenica Caruso, ved. di Fantino Russo: 394v. - Domenica di Rosa, ved. di Cristofalo Jannaci: 395r. - Dianora Argirò, ved. di Domenico Buggè: 395v. - Flavia Costantino, ved. di Antonino Jannello: 396r. - Francesca Zetera, ved. di Tomaso Leuzzi: 396v. - Francesca Biase, ved. di Salvatore Bellantone: 397r. - Francesca Vaccaro, ved. di Giuseppe Nesci: 397v. - Grazia Misiti,  ved. di Giuseppe Arena: 398r. - Giovanna Murgante, ved. di Girolamo Jannolo: 398v. - Giovanna Grio, ved. di Antonino Latino: 399r. - Giovanna Musolino, ved. di Salvatore Sacco: 399v. - Giuseppa Lanzo, ved. di Domenico Riggio: 400r. - Giuseppa Cristofalo, ved. di Bartolo Villari: 400v. - Grazia Tomeo, ved. di Francesco l’Agliotta: 401r. - Grazia Tomeo, ved. di Domenico Evangelista: 401v. - Giuseppa Vaccaro, ved. di Domenico Napoli: 402r. - Giovanna La Scala, ved. di Filippo Rè: 402v. - Grazia Muscatello, ved. di Domenico Bugisano: 403r. - Giovanna Costanza, ved. di Antonio Marafioti: 403v. - Grazia Genoese, in capillis: 404r. - Isabella Morabito, ved. di Antonino Raco: 404v. - Isabella Alonzo, ved. di Francesco Giofrè: 405r1. - Isabella di Condina, ved. di Giacomo Cavallaro. -  Isabella Salerno, ved. di Domenico Caracciolo: 405v. - Isabella Benedetto, ved. di Antonio Alfarone: 406r. - Lisabetta Tedesco: 406v. - Mattia Rotondo, ved. di Gennaro Grio: 405r. - Mattia Nesci: ved. di  Paulo Chirchiglia: 407v. - Maruzza Muscari, ved. di Francesco La Buzzetta: 408r. - Maria Pintimalli, ved. Antonio Chieppi: 408v. - Maruzza Sgroi, ved. di Francesco Ballecca: 409r. - Maruzza Picarditi, ved. di Francesco Pintifalo: 409v. - Marina Napoli, ved. di Giuseppe Imbuto: 410r. - Magna Terranova, ved. di Carlo Sbarbato: 410v. - Maria Fidele, ved. di Paulo Paghi: 411r. - Mattia Miceli, ved. di Francesco Florio: 411v-413r. - Nunzia Tutino, ved. di Giuseppe Infantino: 413v. - Nunzia Laganà, ved. di Paulo Lamarra: 414r. - Nunzia di Biase, ved. di Giuseppe Morabito: 414v1. - Nunzia Lamarra, ved. di Antonio Monteleone: 414v2. - Nunziata Pirruni, ved. di Emanuele Laganà:  415r. - Paula Gallo, ved. di Leonardo Spuliti: 415v. - Porzia Costarella, ved. di Michiele Quaranta: 416r1. - Porzia Vangelista, ved. di Diego Gatto: 416r2. - Paula Zirilli, ved. di Francesco Caldarazzo: 416v. - Polita Fundacaro, ved. di Domenico Masseo: 417r1. - Paula Burgisi, ved. di Francesco  Lagudi: 417r2. - Paula Nesci, ved. di Giuseppe Arena: 417r3. - Paula Morabito, ved. di Demetrio Artuso: 417v1. - Porzia Cariddi, ved. Domenico Passarello: 417v2. - Rosa Zirilli, ved. Giovanni Jermanò: 418r1. - Rosa Laghi, qm Antonino: 418r2. In capillis. - Rosa Latorre, in capillis, del qm Elia: 418v1. - Rosa Zagari, qm Carmine: 418v2. - Rosaria forastera, ved. di Paulo Romeo: 419r1. - Rosaria Candido,  ved. di Giuseppe Antonio Santajti: 419r2. - Rosa Pinnacchio, ved. di Francesco Bompani: 419v. - Rosa Melara, ved. di Giuseppe Antonio Tomeo: 420r. - Rosa Fraja, ved. di Giuseppe Infantino: 420v. - Rosa Passarello,  ved. di Francesco Colicchia: 421r. - Santa Pintimalli, ved. di Andrea Zuccaro: 421v. - Santa Canino, ved. di Antonio di Vecchio: 422r1. - Serafina Currao, quasi vedova di Salvatore Domana: 422r2. - Vittoria Lovardo, ved. di Giuseppe di Capria: 422v1. - Ursula Currao, ved. di Matteo Costantino: 422v2. - Viola Garufi, ved. di Giovanni Arcudi: 423r. - Ursula Giofrè, ved. di Antonio L’Ingria: 423v. - Vittoria Tropiano, ved. di Santo Ramundo: 424r.

ECCLESIASTICI SECOLARI CITTADINI: Top. ↑ ↓ B.
don Antonio di Febbo: 425r-426r. - frà Antonio d’Agostino: 426v. - don Bruno Melara: 427r. - don Bruno Valenti: 427v-428v. - Can. d. Concesso Zangari: 429r. - Can. d. Domenico Barba: 430v-431r. - don Domenico Predoti: 431v. - don Domenico Mezzatesta: 432r-432v. - don Domenico di Luca: 433r. - don Domenico Carnovale: 433v. - don Domenico Nesci: 434r. - Can. d. Domenico Calogero: 434v-436v. - don Domenico di Cicco:  437r-437v - Can. d. Domenico Silvestri: 438r-438v. - don Emanuele di Franco: 439r-439v. - don Felice Mercurio Vaccaro: 440r. - don Faustino Zangari: 440v-441r. - Can. d. Filippo Repace: 441v. - don Francesco Repace: 442r-442v. - don Francesco Franco: 443r-443v. - Can. d. Francesco Clemente: 444r-445v. - don Giuseppe Veneziano: 446r. - don Giuseppe Antonio Rosso: 446v. - Can. d. Giacomo Zangari: 447r-447v. - Can. d. Gaetano Ranieri: 448r. - don Giuseppe Antonio Lo Schiavo: 448v. - don Pietro Antonio Lamari: 449r. - Can. don Giuseppe Tizzarella: 449v-450r. - Can. don Giuseppe d’Alessandro: 450v. - don Giuseppe Clemente: 451r-451v. - don Giuseppe Gallo: 452r. - Can. d. Gregorio Sanchez: 452v. - don Gregorio Silvestri: 453r-453v. - don Gregorio Lemmo: 454r-455r. - don Lorenzo Laraggione: 455v. - Can. d. Matteo Tomeo: 456r. - Can. d. Paulo Lamarra: 456v. - Can. d. Pietro Paulo Melara: 457r-457v. - don Paulo Fontana: 458r. - don Pietro Arena: 458v-459r. - don Pietro Celi: 459v-460r. - don Paulo Barillà: 460v. - don Salvatore Melara: 461r1. - Can. d. Rinaldo Maria Rinaldi: 431r2. - Can. d. Salvatore Amato: 461v. - don Vincenzo Matteo Longo: 462r-463r. - Arcidiacono d. Francesco Clemente: 463v1. - don Pietro Antonio Lamari: 463v2-464v.

CHIESE, CAPPELLE, PIO MONTE: Top. ↑ ↓ B.
1) Insigne Collegiata di Prima Fondazione: 463r-469r. 2) Insigne Collegiata di Seconda Fondazione: 469v-471r. - 3) Cappella del SS. Sacramento di Seminara: 472r-474v. - 4) Cappella del SS. Sacramento di Sant’Anna: 475r-476r. - 5) Chiesa di Santa Maria dei Poveri: 477r-481r. - 6) Chiesa di San Basilio: 481v-482v. - 7) Chiesa di Santa Barbara: 483r. - 8) Cappella di San Gaetano: 483v. - 9) Chiesa di San Leonardo: 484r-484v. - 10) Chiesa di San Michiele Arcangelo: 485r-485v. - 11) Chiesa di San Nicola: 486r-486v. - 12) Chiesa di Santa Maria della Germania: 487r. - 13) Chiesa di Santa Maria del Soccorso: 487v-488v. - 14) Chiesa di San Marco Evangelista: 489r-490r. - 15) Chiesa di Santa Maria dell'Arco: 490v-491r. - 16) Chiesa di Santa Maria della Grazia in Seminara: 491v. - 17) Chiesa di Santa Maria della Consolazione: 492r-492v. - 18) Chiesa di Santa Maria della Grazia in Sant’Anna: 493r-493v. - 19) Chiesa di Santa Maria dei Miracoli: 494r-495v. - 20) Chiesa di Santa Margherita: 495v. - 21) Chiesa di Santa Maria del Popolo: 496r. - 22) Chiesa di Santa Maria della Scala: 496v. - 23) Pio Monte delle Cento Messe: 497r. - 24) Chiesa di San Pietro in Sant’Anna: 497v-498r. - 25) Chiesa dello Spirito Santo e suo Ospedale: 498v-503v. - 26) Chiesa di Santa Anna e Santa Domenica: 504r-505r. - 27) Chiesa di San Pietro di Seminara: 505v.

CAPPELLANIE: Top. ↑ ↓ B.
3) Cappella del SS. Sacramento di Seminara: 472r- 474v. - 4) Cappella del SS. Sacramento di Sant’Anna: 475r-476r. -  8) Cappella di San Gaetano: 483v.

CONVENTI E MONASTERI: Top. ↑ ↓ B.
1) V.le Convento di S. Domenico sotto il titolo del SS.mo Rosario: 506r-512r. - 2) V.le Convento di San Francesco d’Assisi dell'ordine dei Minori Conventuali: 512v-519r. - 3) V.le Convento dei Minori Osservanti sotto il titolo di Santa Maria degli Angeli: 519v-522r. - 4) V.le  Convento di San Francesco di Paula: 522v-527r. -  5) V.le Monistero di Donne Monache sotto il titolo di San Mercurio: 528v-531; 532v-537v. - 6) V.le Monistero di Donne Monache soto il titolo della SS.ma Annunziata: 538r-543v. - 7) V.le Monistero dei Basiliani sotto il titolo di San Filareto: 544r-546v. - 8) V.le Abbazia di San Fantino e San Giovanni Teologo: 547r-547v.

ABITANTI FORESTIERI: Top. ↑ ↓ B.
Antonino Megale di Jatrinoli: 549r-549v. - Antonino Zanghì di Melicuccà: 550r. - Antonino Panuccio di Bagnara: 550v. - Antonino Costanzo di Messina: 551r. - Bartolo Zagari di Bagnara: 551v. - Domenico Fimanò di Sanbatello: 552r. - Domenico Tripodi di Bagnara: 553r. - Diego Zoccali di Bagnara: 553v. - Domenico Pitasi di Bagnara: 554r. - Francesco Idonea Messinese: 554v. - Giovanni Battista Celi di Melicuccà: 555r. - Giuseppe d’Angelo di san Lorenzo: 555v. - Don Lorenzo del Vigliar, spagnolo: 556r. - Paolo Putrino di S. Agata di Reggio: 556v. - Rocco Camareri di Melicuccà: 557r.

BONATENENTI FORESTIERI NON ABITANTI: Top. ↑ ↓ B.
Magnifico Andrea Baratta di Nicotera: 558r1. - Magnifico Ascanio Careri di Melicoccà: 558r2. - Mastro Andrea Giofrè di Bagnara:  558v1. - Antonio Luppino di Bagnara: 558v2. - Donna Anna Maria Adilardo di Nicotera: 559r1. - Alessio Allio di S. Eufemia di Sinopoli: 559r2. - Ambrogio Papalia di Bagnara: 559v1. - Antonio Bellantoni di Bagnara: 559v2. - Antonino Filoramo di Bagnara: 560r1. - Antonino Tripodi di Bagnara: 560r2. - Donna Antonina Majuli di Laureana ved. del qm Bernardo Grimaldi: 560v1. - Antonio Attisano di Drosi:  560v2. - Antonino Buggè di Melicuccà: 561r1. - Notar Antonio Vicari della terra di Radicina: 561r2. - Antonino Polimeni di Bagnara: 561r3. - Biaggio Tripodi di Bagnara: 561v1. - Don Basilio di Fiore Barone della Terra di Cropani: 561v2. - Donna Beatrice Grillo d’Oppido, vedova del qm don Lorenzo Grillo: 562r1. - Bruno Zaghari di Bagnara: 562r2. - Carmine Federico di Bagnara: 562v1. - Carmine Fiduni di Bagnara: 562v2. - Corte Ducale di Bagnara: 563r1. - Magnifico Carmine Fossari del qm Goffredo di Oppido: 563r2. - Cosimo Violante di Bagnara: 563v1. - Magnifico Carmine Capoferro di S. Eufemia di Sinopoli: 563v2. - Don Carmine Spina di Melicuccà: 564r1. - Carmine Caratozzolo di Bagnara: 564r2. - Caterina Gramuglia di Bagnara: 564v. - Domenico Surace di Melicuccà: 565r1. - Domenico Zoccali di Bagnara: 565r2. - Domenico Lanzo di Melicuccà: 565v1. - Domenico Martello di Melicuccà: 565v2. - Domenico Pecora di Fiumara di Muro: 566r1. - Domenico Zoccalà di Bagnara: 566r2. - Domenico Pariflorio di Bagnara: 566v1. - Domenica Zoccalà di Bagnara: 566v2. -  Domenico Barillà di Bagnara: 567r1. - Domenico di Leo di Bagnara: 567r2. - Domenico Florio di Bagnara: 567v. - Don Domenico Barletta di Laureana: 568r. - Erede del qm Nunzio La Cava di Santa Cristina: 568v1. - Erede di Antonino Palumbo di Trasilico: 568v2. - Erede di don Antonio Corrale di Gerace: 568v3. - Erede di don Antonio Carni di Arena: 569r1. - Erede di Geronimo Maria di Iatrinoli: 569r2. - Francesco di Febbo di San Procopio: 569v1. - Don Francesco Gregorace della Terra di Davoli: 569v2. - Don Francesco Strozzi d’Asca: 570r1. - Francesco Romeo di Bagnara: 570r2. - Francesco Tropiano di Bagnara: 570v1. - Francesco Cordiano chierico coniugato di Maropati: 570v2. - Francesco Furina di Melicuccà: 571r1. - Don Francesco Antonio Tutino di Terranova: 571r2. - Don Felice Castelli di Melicuccà: 571v. - Dr. Fisico Francesco Antonio Ranieri di Fiumara di Muro: 572r1. - Mastro Francesco Napoli di Bagnara: 572r2. - Francesco Zoccali di Bagnara: 572v1. - Don Francesco Antonio Bennati di Gerace: 572v2. - Francesco Zagari di Bagnara: 573r1. - Francesco Chidone di Bagnara: 573r2. - Giovan Battista Veneziano di Melicuccà: 573v1. - Giuseppe Costarella di Lubrichi: 573v2. - Giovanni Pardo di Melicuccà: 574r1. - Giovanni Domenico Idà di Bagnara: 574r2. - Gregorio Giofrè di Bagnara: 574v1. - Giuseppe Tripodi di Bagnara: 574v2. - Giuseppe Surace di Bagnara: 575r1. - Girolamo Caratozzolo di Bagnara: 575r2. - Giovanna Millino di Bagnara: 575v1. - Giovanna Maria Panuccio di S. Eufemia: 575v2. - Giovanni Maceri di Bagnara: 576r1. - Giuseppe Versace di Bagnara: 576r2. - Giuseppe Pisano di Melicucca: 576v. - Giuseppe Pizzinga di Melicuccà: 577r1. - Magnifico Giuseppe Antonio Napoli di Melicuccà: 577r2. - Dottor Fisico Giacomo Tomei di Oppido: 577v1. - Giovanni Trinci di Bagnara: 577v2. - Giovanna di Leo di Bagnara, madre: 578r1a. - Don Gregorio di Leo di Bagnara, figlio: 578r1b - Giovan Battista Pisapi di Bagnara: 578r2. - Giuseppe Zaghari di Bagnara: 578v1. - Giuseppe Ungaro di Radicina: 578v2. - Giovan Battista Gaglioti di Bagnara: 578v3. - D. Ippolita Gemelli di Oppido: 579r1. - Leonardo Zirilli di Varapodi: 579r2. - Donna Livia Grillo di Gerace: 579v1. - Matteo Zoccali di Bagnara: 579v2. - Marco Bagnato di Bagnara: 580r1. - Marco Cutrì di Bagnara: 580r2. - Matteo Calabrò di Bagnara: 580v1. - Marta Palumbo di Bagnara: 580v2. - Matteo Arfuso di Bagnara: 581r1. - Matteo Tripodi di Bagnara: 581r2. - Martino Bruno di Bagnara: 581v1. - Michiele Angelo Calojaro di Melicuccà: 581v2. -  Martino Scidà di San Martino: 582r1. - Natale Papalia di Bagnara: 582r2. - Paulo Pariflorio di Bagnara: 582v1. - Paulo Malluso di Bagnara: 582v2. - Paulo Curato di Bagnara: 583r1. - Pietro Camareri di Bagnara: 583r2. - Pasquale Averi di Bagnara: 583v1. - Probbo Zoccalà di Bagnara: 583v2. - Paulo Romano di Bagnara: 584r1. - Paulo Giofrè di Bagnara: 584r2. - Placido Sgroi di Bagnara: 584v1. - Paulo Versace di Bagnara: 584v2. - Paula Vidario di Castellace: 585r1. - Rocco Fidile di Bagnara: 585r2. - Rosano Gramuglia di Bagnara: 585v1. - Raimondo Lo Bianco di Bagnara: 585v2. - Rocco Richichi di Bagnara: 586r. - Santo di Maso di Bagnara: 586v. - Santo Tripodi di Bagnara: 587r. - Stefano Leonello di Bagnara: 587v. - Stefano Cardone di Bagnara: 588r. - Tomaso Pulimeni di Bagnara: 588v. - Mastro Valerio Caratozzolo di Bagnara: 589r. - Vincenzo Zoccolà di Bagnara: 589v. - Vittorio Versace di Bagnara: 590r. - Vedova di Pietro Tripodi di Bagnara: 590v. - Vincenzo Bellantoni di Bagnara: 591r. - Vedova di Carmine Polimeni, di nome Margerita, di Bagnara: 591v. - Vedova di Gregorio Masseo, di nome Anna Pezzimenti, di Bagnara: 592r. - Vedova di Giovanni Domenico Squillace di Bagnara: 592v. 

PRINCIPE DI CARIATI: Top. ↑ ↓ B.
Ecc.mo Sig. D. Scipione Spinelli, principe di Cariati, duca di Seminara: 593r-594v.

ECCLESIASTICI FORESTIERI: Top. ↑ ↓ B.
Rev. do D. Antonio abbate Mazzapica: 595r1. - Can. D. Agazio Grillo: 595r2. - Rev. D. Agostino di Leo di Bagnara: 595v1. - Arcivescovo di Tessalonica: 595v2. - Rev.do D. Agostino Giofrè di S. Eufemia di Sinopoli: 596r. - Rev.do D. Carmine d’Oria di Melicuccà: 596v-597r. - Convento dei PP. Domenicani di Bagnara: 597v. - Rev.do D. Carmine Falvetti: 598r-598v. - Convento di S. Domenico di Soriano dell'ordine dei Predicatori: 599r1. - Convento di S. Francesco d’Assisi di Borrello: 599r2. - Convento di S. Domenico di Monteleone dell'Ordine dei Predicatori: 599v1. - Convento dei PP. Osservanti di Santa Cristina: 599v2. - Corte Comendale di Melicuccà: 600r1. - Convento di S. Francesco di Paula di Nicotera dell'Ordine dei Minimi: 600r2. - Convento di S. Francesco di Paula di Anoja dell'Ordine dei Minimi: 600v1. - Certosa di S. Stefano del Bosco: 600v2. - Convento di S. Francesco di Paula di Bagnara dell’Ordine dei Minimi: 601r. - Chiesa della Consolazione di Dasà d’Arena: 601v. - Rev.do D. Giovambattista Sciglino di Bagnara: 602r1. - Rev.do D. Giuseppe Pedatella di Bagnara: 602r2. - Rev.do Don Giuseppe Grillo e fratelli Nicola e Alfonso Grillo di Melicuccà: 602v1. - Rev.do D. Giuseppe Mazzapica di Santa Cristina: 602v2. - Monistero di S. Caterina di Terranova dell’Ordine dei PP. Celestini: 603r1. - Monistero delle Moniali della SSma Annunziata di Gerace: 603r2. - Monistero di S. Elia di Melicuccà dell3Ordine di S. Basilio: 603v1. - Monistero di S. Bartolomeo di S. Eufemia di Sinopoli dell’Ordine di S. Basilio: 603v2. - R.do Don Simone Gemelli di Bagnara: 604r1. - Monistero della SS.ma Annunziata di Terranova: 64r2. - R.do Abbate Don Saverio Sartiani della città d’Oppido: 604v-605r. - R.do don Vincenzo Cursaro di Bagnara: 605v. - R.do don Vincenzo Maria Parisi di Bagnara: 606r-606v. - R.do Abbate do Vincenzo Notaro di San Biase: 607r. - Ill. Mons, Don Marcello Filomarino, vescovo di Mileto: 607v-608r.

LIBRO DEGLI APPREZZI
cc. 1r-1v: Spilinga (1-8), Forese (9). - 2r-2v: Forese, borgo, li Bizzola, Cuzzopodi - 3r-3v: Cuzzopodi, Borgo, S. Margerita - 4r-4v: Galimi,


COLLETTIVA GENERALE: Top. ↑ ↓ B.
Cittadini: carte 1-379: 609r-616v.
Vedove e vergini in capillis: 617r.
Unione d’oncie: 617v.
Ecclesiastici secolari cittadini: 618r.
Chiese, Monisteri e Luighi pij siti nella Città: 618v-619r.
Forastieri abitanti laici: 619v.
Forastieri non abitanti laici: 619v-622r.
Forastieri Bonantenti non Abbitani Ecclesiastici Secolari: 622v.
Chiese, Monasteri e Luoghi Pij, forastieri bonatenenti: 623r.
Collettiva d’Unione di tutte le Oncie: 623v.

UNIVERSITA' DI SEMINARA: Top. ↑ ↓ B.
Università di Seminara: 624r-626v.

Top. ↑ DIZIONARI E APPARATI

0. Bibliografia:
libri e siti web.
1. Dizionario onomastico:
schede principali e derivate.
2. Dizionario Toponomastico:
 terreni, fondi, contrade.
3. Dizionario Urbano:
 case, contrade, borghi, etc.
4. Dizionario
 degli enti ecclesiastici e civili.
5. Dizionario dei mestieri:
con Tabelle e statistiche.
6. Dizionario degli animali
e dei mezzi di produzione.

TABELLE RIASSUNTIVE
Riassunto: Fuochi 1v-12r.
A. Testo Base.
B. Demografico.
C. Per oncie.
-----------------------------------
FONTI PARALLELE: coeve, antecedenti, successive
Platee:
1. Aquino.
2. Mezzatesta.
3. San Francesco d’Assisi.
Bottom. Top. ↑

Nessun commento: